Uno sguardo sui miei piatti

Uno sguardo sui miei piatti

Seguimi via Email

martedì 21 dicembre 2010

Datteri e caprino

Tempo grigio. C'è una pioggerellina sottile e fastidiosa che ci fa compagnia oggi, ma nella mia testa frullano tante idee colorate e profumatissime! :)
Natale è proprio dietro l'angolo e come sempre capita quando ho in mente di fare una cosa, non smetto di pensare e ripensare alle diverse modalità, le possibili idee, le svariate vie per realizzare quella tale cosa nel modo "migliore" (ammesso che ne esista uno!:)
Oh, per l'appunto in questi giorni sono un tantino in fissa con tutti i dolcini/regalini che vorrei preparare (dubitando già di riuscire a prepararne una grande varietà) per cui, non avendo a disposizione moltissimo tempo, passo i minuti liberi della mia giornata a passare mentalmente in rassegna gli ingredienti già in mio possesso e quelli ancora da recuperare.
Mo', siccome non mi sembra il caso di annoiarvi ulteriormente con il mio flusso di coscienza tutto culinario senza, peraltro, avere ancora realizzato nulla, mi distraggo un attimo e vi posto una cosiddetta ricetta-non-ricetta, una sorta di diversivo insomma, che poi sarebbe semplicemente un accostamento di ingredienti in modo più o meno originale.
Non c'è da cuocere nulla, non bisogna mescolare, infarinare, ungere. Solo farcire :)

Datteri e caprino
L'idea di accostare queste due materie prime, datteri e caprino, non so esattamente da dove provenga, cioè io li ho provati qualche anno fa a casa di mia zia nell'antipasto del cenone di capodanno, e da lì è stato amore! :)
Ovviamente non c'è molto da sapere o da saper fare.
Basta avere dei datteri, denocciolarli spaccandoli in senso orizzontale, e riempirli ognuno con un mezzo cucchiaino di caprimo spalmabile.
Ta-da! Ecco un piattino semplice, sfizioso e di sicuro impatto scenico!
Fantastici come antipasto, ottimi anche in fase aperitivo.
Enjoy! :)

3 commenti:

  1. non mi piacciono i datteri ma piacciono a tutti e l'accostamento è fenomenale,dicono... quindi approvo la ricetta-non-ricetta e magari rilancio a casa mia, ma senza impegno:)

    RispondiElimina
  2. Ti dirò che neanche io li amo particolarmente, ma ti consiglio di assaggiarne uno una volta che li prepari...potrebbe sbalordirti! ;)

    RispondiElimina
  3. io di solito li faccio con una cremina di mascarpone, così giusto per stare leggeri :)
    se non ci scriviamo prima, buon Natale!

    RispondiElimina