Uno sguardo sui miei piatti

Uno sguardo sui miei piatti

Seguimi via Email

lunedì 10 ottobre 2011

Niente ricette, tanti blog! ^_^

Niente ricetta oggi. Lo dico subito così neanche Cappu potrà avere da ridire. :)

Scrivo perchè ho voglia di scrivere e, onestamente, mi sembra una ragione più che valida!^_^

Nella mia lista dei to do, in realtà, avrei un po' di cose da mettere qui sopra (ravioli di zucca, pan di zucca zenzero e mele, bon bon zucca e cardamomo...eh, vi avevo detto che sono in fissa con la zucca! :), ma al momento non ho con me nè le immagini, nè le dosi di queste ricettine (per il pan di zucca potrei non averle affatto...doh!).
Per cui rimando le ricette e vi racconto un po' dei miei giretti "around the web" di stamattina.
Sì, perchè una delle cose che amo di più di questo blog è che mi dà la possibilità di visualizzare la lista dei link preferiti (sia quella sulla sinistra che quella sulla destra) in ordine di aggiornamento (mi sembra una cosa geniale!:) E quindi più o meno ogni giorno , partendo dalla mia home page, mi avventuro sui blog altrui alla scoperta di ricette e pensieri che mi allietano la giornata. :)
Trovo che sia una pratica altamente rilassante perdersi tra i ragionamenti di altri, seguiti spesso da golosi piattini fotografati con attenzione e dedizione. E' proprio da questi racconti e dalle pietanze abbinate che traspare l'anima del blog...gentile, colorata, confusionaria, allegra, delicata.

Vi lascio con un elenco dei post, che stamattina mi hanno, in un modo o nell'altro, accompagnato nell'aprire questo lunedì... Buon lunedì a tutti! :)

Elogio della colazione del weekend - Un post tra i più rilassanti che io abbia mai letto, ma inteso nel senso letterale del termine! Un racconto sereno, dai ritmi lenti e misurati che fa venir voglia di volare subito al prossimo week end per imitare Ilaria e cercare di riprodurre in tutto e per tutto quell'atmosfera che tanto chiaramente emerge dal suo racconto.


 
Non chiamiamola movida - Genere completamente diverso per questo articolo in cui il caro Visintin ci delizia con la sua eccezionale padronanza della nostra lingua raccontando con sublime ironia uno spaccato di vita milanese di cui, ahimè, è stato vittima, prima che narratore.




 
Mon cheval - Qui mi hanno colpito le immagini, o meglio le forme che la blogger di Vaniglia, Zenzero e Cannella è riuscita a dare a questa divertente torta di compleanno. L'ho trovata originale e ben fatta e mi ha fatto venire una gran voglia di tornare a lavorare paste modellabili di tutti i tipi!

Sablè ai datteri...il Medioriente è dolce! - Un delizioso quadretto di vita quotidiana in piena fase di start up! Assolutamente solidale per la sensazione di smarrimento che segue un cambio di vita (appena vissuto, per cui dal ricordo fresco fresco!:), decisamente ammirata nel leggere che tutto, come sempre, riparte dalla cucina! :)

5 commenti:

  1. Meh, ma non ho capito, mò sono diventato il caprio espiatorio di questo blog? (oltre che universale?)

    RispondiElimina
  2. che bello, pigreggiare nei blog degli altri :-DD
    buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Cappu, così impari a gironzolare per il mio blog lasciando commenti irritati ed irritanti! (LOL)

    Dulcistella, ho già ricominciato il tour anche oggi... ;)

    RispondiElimina
  4. Ma qui c'è la mia tortina... grazie per averla condivisa, e corri subito a lavorare le paste modellabili (quella di zucchero prima di tutte!)è così rilassante :)
    Buona serata

    RispondiElimina
  5. Sì, sì Vale, sono ben decisa! Pasta di zucchero a me! ;)

    RispondiElimina