Uno sguardo sui miei piatti

Uno sguardo sui miei piatti

Seguimi via Email

sabato 24 novembre 2012

Facciamo la spesa?! Giornata nazionale della colletta alimentare!


Post veloce e insolito oggi per segnalare un'iniziativa che ogni anno si ripete in tutta Italia e che mai come ora necessita sostegno.
In questo blog si parla di cibo e se ne parla anche con una certa leggerezza.
Oggi si cambia registro e si affronta la questione sotto un altro punto di vista: dare cibo a chi non ne ha. 
La Colletta Alimentare è un'iniziativa che ogni anno si ripete a livello nazionale con lo scopo di ricordare a chi ha la grande fortuna di poter scegliere cosa, come e quando mangiare che non serve pagare la cena al terzo mondo per fare del bene, ma anche solo un singolo pacco di pasta o una scatoletta di tonno o una confezione di fagioli, possono assicurare un pasto a chi ci sta intorno. I prodotti acquistati e donati, infatti, non intraprendono un viaggio per chissà dove, ma vengono organizzati e donati ai poveri della zona, quelli che abitano ad un passo da noi e dalle nostre cucine, quelli che, magari, proprio come noi, prima potevano permettersi un tenore di vita migliore e ora non possono più.
Anche l'impegno richiesto non è sovrumano: basta andare in un supermercato che aderisce all'iniziativa (ormai credo siano quasi tutti!) e infilare nel nostro carrello della spesa qualche prodotto in più, che sia non deperibile (quindi no ai prodotti da frigo, sì a quelli a lunga conservazione, per intenderci!) e consegnarlo ai ragazzi con quelle ridicole buste gialle addosso (il "ridicole" è affettuoso, ovviamente! Le ho indossate anche io tante volte!)
Tutto qui. Semplice no?! 
È un'iniziativa che aiuta prima di tutto noi stessi a stare al mondo, faccia a faccia con la realtà, e a non dimenticare mai quanto, nel nostro piccolo, siamo fortunati a poter essere noi quelli che aiutano.


Buona colletta a tutti! :)




Nessun commento:

Posta un commento