Uno sguardo sui miei piatti

Uno sguardo sui miei piatti

Seguimi via Email

lunedì 5 dicembre 2011

Marmellata di zucca e limone



Anche ieri ho fatto le ore piccole, ma questa volta i fornelli non sono l'unica cosa che mi ha distolto dal fiondarmi sul letto in orario decente per una domenica sera...Ho appena finito di fare la valigia! Sì, domani partiamo ma se mi chiedete per dove...beh, ecco...vi rispondo che non ne ho idea! E' una sorpresa che Andrea ha organizzato per festeggiare il mio ventottesimo compleanno (martedì!) E' la seconda volta che si cimenta nell'organizzazione di un viaggio a sorpresa e devo dire che, anche se questa volta sto facendo di tutto per non dargli soddisfazione e non mostrarmi curiosa, trovo che sia una cosa romanticissima! ^_^Certo, se avessi saputo la meta, forse, fare la valigia sarebbe stato più semplice...ma direi che se ho toppato...sarà un'ttima scusa per fare shopping! ;)

Vi saprò dire al mio rientro comunque, e intanto vi lascio una ricettina di cui vado particolarmente fiera: marmellata di zucca e limone.
Ho comprato la zucca dalla mia fruttivendola di fiducia, al mercatino bio di Rozzano (di cui avevo parlato qui) e anche questa volta ci ha preso: una zucca buonissima, della categoria detta Mantovana, dalla polpa arancio acceso, farinosa e dolce al gusto. Tra l'altro ne ho comprato due, di cui una al supermercato...ecco, non c'era paragone!!!
Ma torniamo alla marmellata...

Marmellata di zucca e limone

700 gr di purè di zucca ( per ottenerlo ho semplicemente tagliato a spicchi la zucca, l'ho messa su una teglia rivestita di carta forno ancora con la buccia e l'ho infilata in forno a 180° per circa una mezz'ora, poi l'ho scavata con un cucchiaio e l'ho frullata.)
150 gr di zucchero
succo di 2 limoni

Il procedimento è stato semplice: ho mezzo la zucca, lo zucchero e il succo dei limoni in un pentolino sul fuoco ed ho fatto cuocere per una quindicina di minuti fino a che la polpa non si sia raddensata a sufficienza. Poi ho subito versato nei vasetti (già sterilizzati) mentre la marmellata era ancora vollente, e li ho avvolti a testa in giù con un canovaccio per farli sigillare.
Et voilà! Otterrete una marmellata morbidissima, dolce e autunnale, perfetta per farcire crostate o accompagnare biscotti o semplicemente da spalmare sul pane! :)

9 commenti:

  1. Che fortuna!!!
    Auguri per il tuo compleanno!!!
    E la marmellata...non l'ho mai fatta di zucca ma deve essere buonissima!!!
    Io ho un negozio di frutta e verdura...devo dire che anche se al negozio costa un po' di più ci guadagna di sapore e freschezza...!!!Altro che super!!!
    Ciaooo!!!Buon viaggio ad entrambi!!!:-D

    RispondiElimina
  2. ehi, ben ritrovata! Eri sparita per un po' :-)
    bella questa marmellata, ma tu non ci metti gli amaretti? Io non l'ho mai fatta la marmellata di zucca, ma pare che l'amaretto sia un must :-D
    buon viaggio!!

    RispondiElimina
  3. Grazie Mariangela!

    Grazie VaNe, sì, decisamene un'altro sapore!

    Dulcistella, no, io non sono un'amante degli amaretti... So che con la zucca legano bene ma poi ho paura che il sapore si avvicini troppo a quello di un raviolo! ;)

    RispondiElimina
  4. Amo la zucca ma dimentico di farne sempre una marmellata, dovrei recuperare -_-

    RispondiElimina
  5. Buona buona la tua marmellata. Io amo la zucca e le marmellate, così, se non ti spiace, ti copio la ricetta. A presto Emma

    RispondiElimina
  6. Scusa, dimenticavo... BUON COMPLEANNO carissima. Emma

    RispondiElimina
  7. Cey, se vuoi provarne un pò prima di lanciarti nell'esperimento, basta chiedere! Ne ho fatta un bel pò!!!

    Emma, figurati!le ricette sono qui per essere copiate! ;) e grazie mille per gli auguri! ;)

    RispondiElimina
  8. Ho tolto la buccia ed i semi alla mia zucca eh ho ottenuto kg. 11,400 di polpa. Una volta bollita e scolata,la polpa e' risultata di soli kg. 2,300: Ho dosato lo zucchero su questa quantità.

    RispondiElimina