Uno sguardo sui miei piatti

Uno sguardo sui miei piatti

Seguimi via Email

martedì 12 gennaio 2016

Crostatine alla crema di marroni e mascarpone


Buongiorno!! Oggi viene proprio voglia di sorridere! sì, il sole mi fa questo effetto, sopratutto se dopo giorni e giorni di nebbia incessante e inclemente.
Oggi no, oggi c'è un bel sole e un gran cielo azzurro! Ci sono anche 2 gradi, ma che importa?! 
Sono appena rientrata da una passeggiata mattutina durante la quale mi sono soffermata qualche minuto su una panchina soleggiata in cascina grande, qui a Rozzano. Si stava benissimo!!!!

Ma non temete, non è solo del meteo che voglio scrivere oggi. Ho delle ottime crostatine da proporvi in versione non proprio light (ma "lightizzabili"! Eheh! :) che ho preparato un paio di sere fa.

La prendo alla lontana: durante le passate festività una sera mio papà è rientrato in casa tutto tronfio con un vassoietto di enooormi marron glacée in mano, convinto e sicuro che io li adorassi. In realtà è parzialmente vero perchè adoro le castagne, ma i marron glacée sono davvero troppo dolci per i miei gusti. Così con mia mamma abbiamo pensato ad un modo di utilizzare quel concentrato di zucchero in modo creativo e gustoso e la soluzione che ci è sembrata la migliore è stata quella di sbriciolarli nella ricotta e farci una crostata.

Altro regalo natalizio: crema spalmabile di marroni infornati e cioccolato fondente. Mi si sono illuminati gli occhi quando l'ho ricevuta. Poi l'ho assaggiata e il sapore non era all'altezza delle mie aspettative.. cioè, buona, ma davvero poco poco zuccherata. 

Perciò, facendo uno più uno, (e unendo qualche cosa in più qua e là), sono nate queste crostatine che, a me, sono piaciute tanto! :)

Crostatine alla crema di marroni e mascarpone

Per la frolla:
200 gr di farina 00
100 gr di farina di grano saraceno
70 gr di olio di mais
100 gr di zucchero
1 uovo
1/2 bustina di lievito

Per la farcia:
250 gr di ricotta
70 gr di zucchero (40 gr se usate i marron glacée)
2 cucchiai di mascarpone
4 cucchiai di crema di marroni (o 6 marron glacée schiacciati o sbriciolati)
2 cucchiaini di cacao amaro

Iniziate impastando tutti gli ingredienti della frolla, impastate per bene e mettete il panetto ottenuto in frigo per almeno mezz'ora.

Intanto, in una ciotola, lavorate la ricotta con gli altri ingredienti. Assagiate e regolate di zucchero o di cacao in base al gusto che volete raggiungere.

Prelevate dal frigo la frolla, stendetela e ricavatene dei cerchi di circa 10 cm di diametro.
Mettete al centro di ogni cerchio un cucchiaio dell'impasto di ricotta e coprite con un altro disco di pasta inciso in superficie.
Infornate a 180 gradi per una ventina di minuti in forno preriscaldato.

Nessun commento:

Posta un commento