Uno sguardo sui miei piatti

Uno sguardo sui miei piatti

Seguimi via Email

venerdì 12 ottobre 2012

Insalata di zucca, ricotta salata e nocciole




Oggi mi aspetto di vedere il fumo uscire dai camini e la gente per strada avvolta in piumini e pellicce. Il termometro segna 15 gradi, ma l'atmosfera è da luci natalizie, forse anche a causa del fatto che, pur essendo le 8, la giornata non è ancora davvero iniziata.
Il pupetto se la dormicchia nella sua carrozzina, tutto avvolto nella prima tutina di ciniglia della stagione (fatta eccezione solo per quella che ha indossato in sala parto dove ci saranno stati 2 gradi!), io bevo la mia solita tazza di latte e mi godo un pò di silenzio e tranquillitá.
Ottimo momento, quindi, per parlarvi di questa insalata di zucca che fa tanto autunno secondo me e che io ho scopiazzato e riadattato da Chiaretta di Chi ha rubato le crostate? A lei in quanto a ricette con la zucca (e a panificazione con il lievito madre) non la batte proprio nessuno!
Vi avevo annunciato nello scorso post che avrei iniziato un periodo molto...zucchesco! Siamo ad ottobre, quando sennò?!
La zucca che ho usato qua è la mantovana, quella verde, un pò schiacciata, che ha un sapore dolce e una consistenza, una volta cotta, simile alla patata, per cui molto versatile.
In questo caso l'ho cotta in forno, ma a me piace molto anche semplicemente cotta al vapore, da mangiare cosí, senza aggiunta di nulla!
Ecco, provate a farvi ispirare dai colori di questa insalata e godetevi i primi sapori d'autunno..!

Insalata di zucca, ricotta salata e nocciole

1/2 zucca mantovana
Un tocchetto di ricotta salata
Due cucchiai di nocciole
Un ciuffetto di rosmarino
Un pò di spezie: chiodi di garofano, cannella, e paprica dolce
Olio extravergine di oliva
Un pizzico di sale

Tagliate la zucca a fette abbastanza sottili e mettetele su una teglia ricoperta da carta forno senza privarle della buccia. (Ho sperimentato anche io per la prima volta, seguendo il consiglio di Chiara, l'assaggio della buccia della zucca che, dopo cotta diventa morbida e mangiabilissima!) 
Spolverate la zucca con un pizzico di sale, uno di cannella, uno di paprica e qualche chiodo di garofano. Aggiungete il rosmarino e coprite con un foglio di carta argentata prima di mettere in forno per una ventina di minuti a 180gradi circa. Trascorso questo tempo, togliete il foglio di carta argentata e fate cuocere per altri 20minuti.
A questo punto estraete la zucca dal forno e fatela raffreddare un pò a temperatura ambiente. Disponetela poi in un piatto o in una ciotola e condite con nocciole, scaglie di ricotta salata e un filo d'olio extravergine di oliva.

2 commenti:

  1. Ciao cara! Son felice ti sia piaciuta!
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. La zucca la preparo in mille modi... ma in insalata non l'ho mai fatta!
    prendo spunto!
    buona serata, ficoeuva

    RispondiElimina