Uno sguardo sui miei piatti

Uno sguardo sui miei piatti

Seguimi via Email

mercoledì 1 febbraio 2012

Fiocca, fiocca!

Se la nevica da ieri sera anche qui a Rozzano. Osservo il parcheggio sotto casa che si copre e si scopre come in una scacchiera in base alla collocazione sempre diversa delle macchine, e intanto me ne sto sul divano, accocolata e avvolta nella mia copertina rossa con le pecorelle, aspettando che questa fastidiosa forma di influenza vada a rompere le scatole a qualcun altro.. Sono chiusa in casa da venerdì scorso e, fatta eccezione per il fatto che il mal di testa costante non mi fa fare assolutamente nulla, cosa abbastanza noiosa, devo dire che non mi dispiace starmene un pò per conto mio. Ecco, detto questo, però, non vedo davvero l'ora di guarire! Intanto oggi, con tutti gli sforzi del caso, mi sono rimessa ai fornelli. Niente di straordinario o di complicato, un semplicissimo cous cous al pomodoro (complice anche, lo ammetto, le quintalate di puntate di Cucina con Ale che sto assorbendo quotidianamente). Il risultato, contro ogni aspettativa, lo ammetto, è stato strabiliante nella sua assoluta semplicità e...come posso dire...."azzeccataggine"? Sì, perchè era proprio un sapore azzeccato! Non so spiegarvi bene perchè, ma mi è sembrato che calzasse perfettamente con la giornata, con l'umore, con il meteo, con i fiocchi e tutto il resto! Insomma, vi lascio la ricetta, poi giudicate voi! :)

Cous cous al pomodoro

  • 4 cucchiai di polpa rustica di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di semi di coriandolo
  • 1 peperoncino (regolatevi a piacere sulla quantità effettiva da usare)
  • Sale
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • Un paio di foglie di basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • Un cucchiaino di dado vegetale
  • 70 gr di cous cous

Preparate il sugo in una pentola mettendo innanzitutto a scaldare l'olio con l'aglio. Attenti a non farlo friggere sennò vi appesantisce il gusto del pomodoro che dovrebbe invece restare fresco. Aggiungete subito il pomodoro, il coriandolo, il peperoncino, il basilico e la paprika, e salate. A parte mettete in un pentolino 1dl di acqua a bollire con il cucchiaino di dado, poi versatela in una ciotola con il cous cous e senza mescolare coprite e fate riposare qualche minuto. Trascorso il tempo necessario, scoprite il cous cous e sgranatelo con una forchetta prima di versarlo nella padella del sugo. Mescolate bene e servite caldo. Un piatto semplicissimo, ma che scalda il cuore! :)

2 commenti:

  1. OOOOOH FINALMENTE SEI TORNATA!

    Solo per questo vale la pena di cimentarsi in questa tua azzeccataggine dell'ultima ora.
    Saluta le pecorelle

    RispondiElimina
  2. cous cous mania ultimamente! Eh ma lo so, si va a periodi, io quest'anno ho la mania delle minestre. Buon appetito e guarisci presto!!

    RispondiElimina